Gli sportelli Project Vitae, inaugurati il 14 gennaio 2017, nascono in risposta all’osservazione dei giovani che frequentano due Oratori di Venaria Reale, tra i quali sono presenti anche i cosiddetti N.E.E.T. cioè giovani che non studiano, non lavorano e hanno smesso di cercare una occupazione o un percorso formativo.

Per contrastare il fenomeno della dispersione giovanile è nato Project Vitae per aiutare i giovani a ritrovare la motivazione a rimettersi in cammino.

Il progetto con il contributo della Fondazione CRT,  ha ottenuto il patrocinio della Città di Venaria Reale e tra i partner territoriali vede coinvolti, a diverso titolo, i due Istituti comprensivi di Venaria, il Liceo Juvarra di Venaria, tutte le Parrocchie dell’unità pastorale 39, le Caritas parrocchiali, la Pro Loco, le associazioni cittadine dei commercianti.

Gli sportelli puntano a sostenere e orientare i giovani affinché ritrovino le motivazioni per scrivere un proprio disegno di vita che comprenda anche la ricerca di una attività lavorativa o formativa.

Con la cura e l’attenzione tipica dell’agire educativo, i ragazzi che inizieranno il percorso all’interno dello sportello, verranno seguiti individualmente e, attraverso un percorso volto alla conoscenza del sé, troveranno competenze e abilità nascoste che potranno essere valorizzate per presentarsi al meglio nel mondo del lavoro o per scegliere un percorso di studi adatto a sé.

L’equipe che coordina gli sportelli è formata da due educatori professionali e alcuni volontari adulti che collaborano alle attività di sostegno e motivazione dei giovani.

 

 

Lo sportello è aperto a Venaria Reale (Torino) in due differenti sedi, per poter offrire questo servizio in due diversi quartieri della città:

Santa Maria, P.zza Annunziata 11/c
martedì e mercoledì dalle 15 alle 17

San Lorenzo, Via XI Febbraio 3
giovedì e venerdì dalle 15 alle 17

>> SEGUI LA PAGINA FACEBOOK DI PROJECT VITAE <<

Per maggiori informazioni sul progetto “Project Vitae”
CONTATTACI

ProjectVitaeVenaria@gmail.com