Inaugurata Casa di Giò, per sperimentare la gestione diretta della residenzialità

Mercoledì 9 gennaio 2019 in Via Messina 9 a Collegno, alla presenza del Consiglio di Amministrazione della Cooperativa E.T., dei Soci e di alcuni futuri vicini di casa, è stato inaugurato Casa di Giò, il primo alloggio di proprietà della Cooperativa E.T. per sperimentare la gestione diretta della residenzialità.

L’ alloggio è stato ristrutturato, attrezzato e concepito come Gruppo Appartamento per l’ospitalità di giovani ragazzi tra i 16 e i 21 anni nel loro percorso verso l’autonomia.

>> Leggi gli articoli “Ecco la Casa di Giò” e “Inaugurata CASA di GIÒ, un gruppo appartamento per accompagnare la crescita dei giovani bisognosi”

La struttura residenziale Casa di Giò completa così la filiera dei servizi socio-educativi per i minori e le famiglie che da trent’anni la Cooperativa ET offre al territorio metropolitano.

Forti del bagaglio di esperienze acquisite in trent’anni di progettazione, programmazione e gestione di Servizi socio-educativi, Casa di Giò vuole rappresentare un’opportunità di crescita per i giovani che ci andranno ad abitare per un tempo stabilito.

L’alloggio si trova al primo piano di un condominio a Collegno, a ridosso della fermata Paradiso della Metro, è composto da due stanze doppie, un cucinino e un tinello. Sul territorio di Collegno vi sono realtà e risorse con cui la Cooperativa collabora da tempo e con le quali Casa di Giò entrerà in rete.

SCOPRI TUTTI I NOSTRI PROGETTI

AIUTACI AD AIUTARE!

Devolvi il tuo 5XMILLE alla Coop. Sociale E.T. e darai continuità ai nostri interventi educativi con minori, giovani e famiglie. È SEMPLICE, SCOPRI COME FARE >>