Servizio ad attività individualizzata e di gruppo rivolto a minori (0-17 anni) e loro nuclei familiari in difficoltà di inserimento sociale che necessitano di sostegno educativo.

Si articola in diversi interventi che cambiano a seconda delle richieste del committente e dei bisogni del territorio.

In linea generale le funzioni svolte sono:

  • Presa in carico del caso singolo e del sistema parentale in accordo con i Servizi Sociali di riferimento e/o all’ASL
  • Promozione e presa in carico di gruppi formali e informali di minori in collaborazione con le scuole o con le diverse risorse del territorio: interventi di promozione del benessere, di educazione alla pace e gestione del conflitto, di aggregazione
  • Promozione di reti formali e informali con gli attori del territorio
  • Azioni di supporto alla genitorialità
  • Le prime esperienze di gestione del servizio risalgono al 1989 su territorio della Circoscrizione 3 di Torino.

A questo si sono aggiunti i servizi per conto del CISA 31 di Carmagnola dal 2000, dello CSSAC Chieri dal 2004, tutt’ora in erogazione.

Educativa territoriale minori CSSAC Chieri

L’educativa territoriale minori CSSAC Chieri è un servizio svolto su appalto dalla Coop. sociale E.T. in associazione con la Cooperativa sociale Oltre la siepe di Carignano. Una equipe di educatori professionali lavora in tre ambiti distinti: attività di presa in carico diretta e indiretta di utenti dei servizi sociali distrettuali del consorzio CSSAC; gestione di centri aggregativi per minori; progettazione e realizzazione di laboratori di animazione e prevenzione in scuole e luoghi d’incontro giovanile.

Il servizio ha come utenza privilegiata i minori e le loro famiglie, ma comprende anche attività per diversamente abili ed adulti in difficoltà. Gli educatori curano anche il lavoro di rete e la collaborazione con le istituzioni sanitarie, formative, sportive e culturali del territorio.

Educativa territoriale Cisa 31

L’educativa territoriale Cisa 31 è un servizio svolto su appalto con la cooperativa sociale Oltre la siepe di Carignano.

L’èquipe di educatori professionali lavora su due ambiti:

  • l’attività di presa in carico diretta degli utenti del consorzio dei servizi sociali
  • la gestione dei Centri Educativi Minori (CEM)

L’attività di presa in carico dei minori prevede oltre al lavoro di rete e di collaborazione con le istituzioni, le scuole, le famiglie di appartenenza e il territorio anche l’organizzazione di laboratori integrativi di natura esperienziale, socializzante e animativa.

In relazione ai Centri Educativi Minori le attività offerte ai minori destinatari sono:

  • accoglienza
  • condivisione del pranzo
  • momenti ludici
  • momenti relazionali liberi
  • attività scolastiche di recupero e/o sostegno
  • attività strutturate a carattere ludico o laboratoriale
  • congedo

Desideri maggiori informazioni su questo servizio? Contattaci ora!

Tel. 011 50 19 42
info@cooperativasocialeet.it